Tutto qui!

Chi non mi sa capire guardi la scia delle mie navi leggere.

Sono già via; scrivo da questo mare.Sono già via.
Non posso scegliere una vita non mia: sono di roccia più dura.
Non gridare che non sento.

Anch’io sono nel fango, però guardo su le stelle e le vedo così belle.
Perché l’anima è un concetto senza età, né famiglia, né bandiera,
e la mia anima è leggera come me… che volo via.

Un sorriso allo scrittore del web, scusandomi dell’affronto arrecatogli, sperando che raccolga le braccia che gli son cadute e ricordandogli che in luoghi miseri come il mio spazio non si dovrebbe venire, o perlomeno non si dovrebbe rimanere così disturbati da “una piccola cosa, la classica goccia che fa traboccare il vaso”.

Chi è debole, si vendica
chi è forte, perdona
chi è felice, dimentica

Spero tu sia felice, di cuore e senza alcuna ironia.

Annunci

2 pensieri su “Tutto qui!

  1. nessuno dovrebbe vivere una vita che non gli appartiene, o che non gli appartiene più.
    Tanti hanno paura di camminare nel fango, così preferiscono mantenersi su una stupida moquette, pensando che sia meglio.
    Ma è vero, sai? Dal fango, guardando in alto, si vedono le stelle. la moquette confortevole spesso nasconde in sè polvere, tanta polvere, che finisce per offuscare lo sguardo e coprire il cuore.
    un abbraccio, donna bella. Emanuela

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...