Le vesti.

IMG_1820

In genere definiamo “vestiti” solo gli indumenti di stoffa con i quali ci copriamo, ma in realtà la questione dei vestiti va molto più lontano. Così, possiamo dire che il corpo fisico è la veste dell’anima e dello spirito, che le parole sono le vesti del pensiero ecc. I sentimenti, i pensieri e le forze possiedono una veste che permette loro di manifestarsi. Tutte le creature visibili e invisibili possiedono vesti.

IMG_1812

Un fiore, per esempio, è l’abito di cui si veste un’entità. Per questo occorre meditare sui fiori, sulle loro forme, sui loro colori e sui loro profumi, per conoscere la natura degli esseri che possiedono tali vesti; e meditare non solo sui fiori, ma anche su tutto ciò che esiste nei diversi regni della natura: minerale, vegetale, animale, umano. Un cristallo, un diamante, una pietra preziosa sono la veste, il corpo, in cui si è incarnata un’entità spirituale allo scopo di manifestarsi.

[Omraam Mikhaël Aïvanhov]

Annunci

29 pensieri su “Le vesti.

  1. condivido. tutto per me ha anima, quindi ha veste. Mi sembra che al mondo non ci sia nullo di inanimato, tutto palpita…..
    E’ come stare seduti su una spiaggia, fissando lo stesso punto per un po’, che sia sabbia o minuscoli sassi. C’è l’infinitesimale movimento del singolo granello, l’impercettibile spostarsi del sassolino: a me sembra sempre che vogliano dirmi qualcosa.
    Emanuela
    PS …..da maleducata non mi sono neppure presentata, entrando qua, nel tuo meraviglioso spazio. Sono Emanuela, ho 56 anni, tre figli grandi, un nipotino meraviglioso che si chiama Unai ed un altro/a piccola anima che sta viaggiando per arrivare da noi! Non ho blog, diciamo che ho scoperto questo mondo molto tardi . E diciamo pure – da presuntuosa – che riconosco a pelle le persone che mi piacciono, con le quali sento subito feeling, intesa, empatia. un grande abbraccio e….grazie se mi permetti di continua a leggerti e conoscerti. Emanuela

    • ah ecco, ora si spiegano tante cose :) “riconosco a pelle le persone che mi piacciono, con le quali sento subito feeling, intesa, empatia”, benvenuta nel clan ;) concordo alla lettera sul tuo pensiero iniziale, penso anche io che non si sia nulla di inanimato, che ogni cosa ci venga posta dinnanzi allo sguardo per farsi osservare e comunicarci qualcosa, basta rimanere in ascolto e assimilarne il senso profondo. Nella natura che mi circonda molto spesso ho trovato risposte utili al mio vivere e non potrò mai pensare che non faccia anch’essa parta di quell’insieme di cose che ci unisce tutti in un’unità.
      Ti aspetto ancora, è un piacere mio trovarti nei commenti. A presto.

    • Mi piace il tuo “forse”, in fondo un forse davanti ad ogni nostra opinione dovremmo metterlo tutti, per il semplice principio che tutto è relativo. Grazie per avermelo ricordato, fai conto che anche ai miei pensieri antepongo un grosso “forse”, o, ancor meglio, un “secondo il mio punto di vista” :)

  2. Penso che tutto in natura abbia un’anima!
    basta pensare ad un vulcano,è di roccia ma con l’anima di fuoco.
    Forse per qualcuno esagero ma questo è il mio pensiero.
    Ti abbraccio Laura <3
    liù

  3. Non so se tutti abbiamo un’anima, ma mi piacerebbe crederlo, fatico a credere in qualcosa che va al di là delle mie percezioni, ma mi reputo un essere umile per non credere che qualcosa di meraviglioso possa esistere in tutti gli esseri viventi e non. Comunque i fiori sono davvero un dono della natura e a me infondono sempre un gran stupore per la meraviglia che rappresentano. Mi sa che dovrò ricominciare a fotografare di nuovo, soprattutto in una nuova stagione di rinascita come quella che sta arrivando.

    • A volte mi capita di riuscire a esprimere una mia emozione con una foto ancora di più che con uno scritto. Ovviamente per chi osserva la foto è più complesso interpretare l’emozione, ma io cerco aghi nei pagliai :)

      • Cercare aghi nei pagliai è un’attività per chi ha tempo e pazienza da spendere. però è vero che con le foto non sempre riusciamo a trasmettere quello che vogliamo. Ma questo vale anche per altre attività artistiche. Molto dipende dalla sensibilità di chi osserva, se riesce ad immedesimarsi nel soggetto dell’opera :)

  4. ci sono pensieri che fanno … riflettere.
    Non sempre ce una spiegazione …
    … i fiori sono davvero un dono della natura e io amo la natura, e respiro il loro essenza …
    notte serena :)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...