Parole che mi riflettono come in uno specchio…

Fotografia di Romina Dughero  © tutti i diritti riservati all'autrice della foto

Fotografia di Romina Dughero © tutti i diritti riservati all’autrice della foto

Ma io ci credevo in una casa felice, in una vita sensata, nel buon cibo, nei bei tempi, nel lavoro, nella fiducia e nella speranza. Ho sempre creduto in queste cose. Ci sono rimasto secco quando ho capito che ero una delle poche persone al mondo che credeva davvero in queste cose senza andarsene in giro a trasformarle in una specie di mezza filosofia borghese. E alla fine non mi è rimasta in mano che una manciata di stelle matte.

Jack Kerouac

Annunci

8 pensieri su “Parole che mi riflettono come in uno specchio…

    • Sconforto, rabbia, delusione sono sentimenti brutti e che per fortuna passano…
      la parola giusta è constratazione, ma non rassegnazione…ho ancora stelle matte che mi aiutano a CREDERE! :)

  1. Anche io ci credevo. Ma ho preso un brutto, bruttissimo colpo. E’ già passato un mese e mezzo, ma ancora non riesco a riprendermi… credo che veder cadere tutte le illusioni di anni non sia semplice da smaltire, soprattutto se il colpo è stato qualcosa di molto simile all’essere investita da un treno lanciato a tutta velocità. Mi dicono tutti che passerà… voglio crederci. Ma è tanto tanto difficile…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...