Il Tempo che scivola sotto un cielo d’intuizioni

lungo un fiume

Sento troppo mondo sopra di me,
sento di poter amare troppo,
sento la mia inadattabile follia,

e ho finestre sull’universo io
e un destino di spazio perfetto
d’amore rotondo e
e passo attraverso il vento
e dal tracciato eterno
a volte scivolo.

Dove c’è ferita non sento più
e sanno di fango ora le mie ali,
sento d’impazzire non abbandonatemi.
Io che non ho forze sublimi da opporre,
non ho che questo tempo
che impiega il mio cuore per trasformarsi
in acqua,
acqua che non risponde,
acqua che porta via,
negli occhi scivola.

– Susanna Parigi –

Aghi di pino

Ascolta le tue intuizioni, presta attenzione al tuo intuito,
non respingere i tuoi pensieri casuali, ispirazioni o idee.
Il Cielo parla in frammenti, non in discorsi.

~ Neale Donald Walsh ~

Annunci

6 pensieri su “Il Tempo che scivola sotto un cielo d’intuizioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...