Non mi trovi

Ci sono parole che senti così tue che controlli la firma per vedere se non sei stata tu a scriverle e aver dimenticato di pubblicare l’articolo…la cosa buffa è che questa volta la firma è la stessa

Il sole ritrovato

a37afa10757eeb8c943e60a244c115c4

Alcuni sogni non si appiattiscono tra le nebbie del tempo, anche se all’apparenza sono così fragili che basterebbe respirare più forte per vederli dissolversi nell’aria che questa sera profuma di vino e castagne.

Alcuni sentimenti non annegano negli abissi della distanza. Al contrario, sopravvivono al tempo, al dolore, ai ricordi che bruciano e a quelli mancati, che forse sono quelli che feriscono maggiormente… Eppure a volte ti tengono sveglia la notte a stringere un cuscino che ha respirato mille oceani mentre ti chiedi se hai davvero il diritto di provare qualcosa.

Alcune parole chiedono con forza di essere ascoltate per potersi liberare dalle catene che ne negano l’esistenza, ma le labbra restano sigillate perché il cuore sa che non è il momento. Che non lo è oggi, che non lo sarà domani. Così il silenzio riempie lo spazio e annega dolcemente l’anima tracciando sul tuo viso un sorriso con le sue dita impalpabili e crudeli.

Gli occhi senza lacrime cercano qualcuno che si ostina a fissare uno…

View original post 21 altre parole

Annunci

3 pensieri su “Non mi trovi

  1. Grazie Laura… in effetti è vero, anch’io spesso leggo i tuoi post e penso che avrei potuto scriverli io. Mi ha fatto piacere trovare questo scritto ribloggato da te. Un abbraccio, buona serata :-)
    Laura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...