Aggrappata ad un angolo di cielo…

“Quando si era messa alla ricerca di un nuovo appartamento, la sua prima domanda all’agente immobiliare, prima di sapere il prezzo, l’esposizione al sole, il piano, il quartiere, la fermata del metrò, lo stato del tetto e delle grondaie, era sempre: c’è un balcone? Un vero balcone dove potersi sedere, allungare le gambe e guardare le stelle”.

Katherine Pancol

…che poi basta poco
un po’ di fantasia…
sfumature…
un carillon…
le tue stelle e le bretelle.
Piccole cose, fondamentali!

Annunci

21 pensieri su “Aggrappata ad un angolo di cielo…

  1. Ciao Laura, la casa in cui vivo non è la casa dei mei sogni.. o meglio la casa dei mei sogni dovrebbe essere in un luogo segreto lontanto dalla civiltà.. si come non si pò avere tutto, allora.. i miei sogni sono nella mia casa e quello che è fuori mi immagino diversamente.. Pif

  2. La casa dove abito non ha balcone,nè giardino,per questo vorrei lasciarla quanto prima…nel frattempo mi rifugio nel giardino di mia mamma,non è la stessa cosa,ma per ora,va bene così…abbracci e sorrisi,Kiara

  3. la casa dove vivo pian piano è divenuta a mia misura, coi miei colori, i miei angoli, i miei pensieri. Balconi e terrazze sì, non saprei rinunciarci, ma mi manca il giardinetto. Pazienza…quello lo mettiamo nella casa dei sogni :-)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...